Il forum libero di www.Guruji.it
Il forum libero di www.Guruji.it
Home | Profilo | Registrazione | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
 Tutti i forum
 Il forum libero di www.Guruji.it
 Discussioni e opinioni generali
 aiutatemi perfavore

Nota: Devi essere registrato per rispondere al messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La registrazione è GRATUITA!

Risoluzione schermo:
Nome utente:
Password:
Formato:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoSbarrato a SinistraCentratoa Destra Riga orizzontale Inserisci un indirizzo web (HYPERLINK)Inserisci indirizzo email (EMAIL) Inserisci del codice (CODE)Inserisci una citazione (QUOTE)Inserisci elenco
   
Messaggio:

HTML non è attivo
Il codice su forum è attivo
Faccine
Felice [:)] Molto Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla 8 [8] Infelice [:(] Timido [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

 
   

R E V I S I O N E     D E L L A     D I S C U S S I O N E
dr14hacker Inviata - 31/03/2005 : 22:28:15
Ciao a tutti. Vi posto la seguente mail per pralrvi di un problema che mi assilla da ormai parecchi mesi. è probabile che ne abbia gia parlato qua nel forum ma ora vi spiegherò tutto nel dettaglio affinchè qualcuno possa finalmente darmi un aiuto, poichè sono arrivato al limite. Ho solo 16 anni e gia sono pieno di paure, ansie e 'malesseri fisici e psicologici. Tutto è iniziato un paio di mesi fa quando scoprii un sito sulle oobe. Prima di allora tutto era a posto e io vivevo la mia vita tranquilla senza sapere nulla di questi fenomeni. Allora, affascinato da questi fenomeni, decisi di sperimentarli. E cosi provai qualche tecnica descritta in alcuni siti. Dopo una mezz'oretta circa che provavo, ho subito sentito le vibrazioni che si risvelgiavano in me e percorrevano il mio corpo. (Ho utilizzato la tecnica dell'onda azzurra per risvegliare l'energia.si basa sulla visualizzazione mentale di un onda blu che percorre lentamente il tuo corpo dai piedi alla testa). Da quel momento sono partiti i disagi. Raggiungevo (e raggiungo) il momento del distacco molto facilmente (adesso mi basta chiudere gli occhi e pensare di uscire, che dopo una decina di secondi sento gia il corpo astrale che si solleva), ma avevo e HO molta paura e cosi mi blocco sempre e apro gli occhi. Da quel momento in cui risvegliai la mia energie con la tecnica dell'onda azzurra, sento dentro di me (anche se sto con gli occhi aperti) il corpo astrlae che è "sfasato" rispetto al fisico. Nel senso che non sono allineati. Infatti molte volte mentre sono seduto oppure in piedi fermo, sento il corpo astrale o energie o quello che è....dentro di me che si muove....si scuote (specialmente nelle gambe e nei piedi). E cio mi crea abbastanza disagi. Non è una bella sensazione...anzi...tutt'altro. un mesetto fa circa questo problema mi ha creato un periodo di "depressione" che è durato pochi giorni(circa una settimana). Mi veniva da piangere cosi per nessun motivo....e mi sentivo molto triste...ma è passato...In un foruma ricordo che un tizio mi aveva detto che avevo il CHI disallineato. Non so però cosa voglia dire. ALtri sintomi sono: ansia, paure insensate (pensate che mi è ritornata la paura del buio. a volte accendo la luce quando non riesco a dormire e mmi addromento con la luce accesa. non lo facevo piu ormai da anni.) Poi quando vado a dormire e chiudo gli occhi, certe volte mi gira la testa, sento degli strani ronzii.Tutto cio mi sta dando grossi disturbi. Vorrei non aver MAI e poi MAI scoperto quel maledetto sito. Alcuni dicono che niente capita a caso, ma allora vorrei dire a costoro: Anche cio che sto passando è scritto nel mio destino e deve capitare per forza!?!?. Un ultima cosa....prima mi bloccavo durante il momento del distacco per paura dell'ignoto piu che altro...ora dopo tutto cio che ho letto su larve astrale e possessioni....mi è passata completamente la voglia di uscire e la paura naturalmente è aumentata.Posto questo messaggio in un paio di forum affichè abbia piu risposte e da parte di piu persone. Vi prego...se sapete come posso fare a tornare come prima, a riallineare il corpo astrale con il fisico, a far cessare tutti questi strani sintomi,,,,,vi prego di rispondermi.....GRAZIE A TUTTI....aspetto risposte.....ciao....... Davide.
30   U L T I M E      R I S P O S T E    (Ultimi inserimenti)
GIUSEPPE -G Inviata - 27/03/2011 : 21:56:29
salveee a tutti mukunda vittorio e pasquale etutti gli altri del forum, sono di nuovo io giuseppe g vi ringrazio per i vostri consigli e ve ne chiedo u'altro avendo le vertebre che mi compimono sul midollo posso continuare a fare meditazione. Il problema è quando l'energia arriva alla base del cranio lì comprime molto di più ed è il punto dove le vertebre sono maggiormente danneggiate come posso fare? datemi qualche consiglio , vi ringrazio per le vostre preghiere e continuerò a leggere i testi di yogananda. un grazie da giuseppe.g
anandavrindavana Inviata - 24/12/2010 : 01:31:06
Il Maestro soleva consigliare i suoi discepoli a centrare la propia attenzione nell'occhio Cristico,un'altro metodo veloce dopo la tecnica Kriya-yoga per evolvere la propia coscienza nell'Infinito.
Condivido con Mukunda,che porre l'attenzione nell'occhio cristico è sicuro e che apre la porta alle esperienze Divine!
Anandavrindavana
Cari Auguri a voi tutti in piena Coscienza Cristica!
lumetta Inviata - 07/11/2010 : 11:45:33
ciao davide,
tra tutte il mio modesto parere mi porta ad appoggiare l'aiuto di framerlino.
(bello l'asana dell'aratro!!)
la stagione non aiuta ma se puoi, cammina a piedi scalzi almeno in casa e vivi i TUOI pensieri;
decidi tu cosa pensare, sei forte e a quanto vedi hai molti amici che ti sostengono. tashi delek
lumetta
zohother Inviata - 31/10/2010 : 19:38:14
Citazione:
Originariamente inviato da zohother

[quote]Originariamente inviato da dr14hacker

Ciao a tutti. Vi posto la seguente mail per pralrvi di un problema che mi assilla da ormai parecchi mesi. è probabile che ne abbia gia parlato qua nel forum ma ora vi spiegherò tutto nel dettaglio affinchè qualcuno possa finalmente darmi un aiuto, poichè sono arrivato al limite. Ho solo 16 anni e gia sono pieno di paure, ansie e 'malesseri fisici e psicologici. Tutto è iniziato un paio di mesi fa quando scoprii un sito sulle oobe. Prima di allora tutto era a posto e io vivevo la mia vita tranquilla senza sapere nulla di questi fenomeni. Allora, affascinato da questi fenomeni, decisi di sperimentarli. E cosi provai qualche tecnica descritta in alcuni siti. Dopo una mezz'oretta circa che provavo, ho subito sentito le vibrazioni che si risvelgiavano in me e percorrevano il mio corpo. (Ho utilizzato la tecnica dell'onda azzurra per risvegliare l'energia.si basa sulla visualizzazione mentale di un onda blu che percorre lentamente il tuo corpo dai piedi alla testa). Da quel momento sono partiti i disagi. Raggiungevo (e raggiungo) il momento del distacco molto facilmente (adesso mi basta chiudere gli occhi e pensare di uscire, che dopo una decina di secondi sento gia il corpo astrale che si solleva), ma avevo e HO molta paura e cosi mi blocco sempre e apro gli occhi. Da quel momento in cui risvegliai la mia energie con la tecnica dell'onda azzurra, sento dentro di me (anche se sto con gli occhi aperti) il corpo astrlae che è "sfasato" rispetto al fisico. Nel senso che non sono allineati. Infatti molte volte mentre sono seduto oppure in piedi fermo, sento il corpo astrale o energie o quello che è....dentro di me che si muove....si scuote (specialmente nelle gambe e nei piedi). E cio mi crea abbastanza disagi. Non è una bella sensazione...anzi...tutt'altro. un mesetto fa circa questo problema mi ha creato un periodo di "depressione" che è durato pochi giorni(circa una settimana). Mi veniva da piangere cosi per nessun motivo....e mi sentivo molto triste...ma è passato...In un foruma ricordo che un tizio mi aveva detto che avevo il CHI disallineato. Non so però cosa voglia dire. ALtri sintomi sono: ansia, paure insensate (pensate che mi è ritornata la paura del buio. a volte accendo la luce quando non riesco a dormire e mmi addromento con la luce accesa. non lo facevo piu ormai da anni.) Poi quando vado a dormire e chiudo gli occhi, certe volte mi gira la testa, sento degli strani ronzii.Tutto cio mi sta dando grossi disturbi. Vorrei non aver MAI e poi MAI scoperto quel maledetto sito. Alcuni dicono che niente capita a caso, ma allora vorrei dire a costoro: Anche cio che sto passando è scritto nel mio destino e deve capitare per forza!?!?. Un ultima cosa....prima mi bloccavo durante il momento del distacco per paura dell'ignoto piu che altro...ora dopo tutto cio che ho letto su larve astrale e possessioni....mi è passata completamente la voglia di uscire e la paura naturalmente è aumentata.Posto questo messaggio in un paio di forum affichè abbia piu risposte e da parte di piu persone. Vi prego...se sapete come posso fare a tornare come prima, a riallineare il corpo astrale con il fisico, a far cessare tutti questi strani sintomi,,,,,vi prego di rispondermi.....GRAZIE A TUTTI....aspetto risposte.....ciao....... Davide.

ciao davide mi chiamo angela per caso ho scritto nell'indirizzo di internet il nome di questo forumc he non conoscevo assolutamente ma io credo che il caso non esiste volevo solo dirti che ho letto il tuo messaggio e che la cosa fondamentale che devi fare è essere tranquillo ciò che non si conosce ci spaventa sempre e cio che non vediamo addirittura ci terrorizza lo capisco e lo comprendo....
[/quobisogna stare attenti ad aprire per scherzo, curiosità o altro delle porte di cui ignoriamo chi ce dietro, e come se tu aprissi la tua casa a estranei o addirittura a ubriachi o ladri o anche a persone perbene la tua casa se vuoi io sono qui...
zohother Inviata - 31/10/2010 : 19:33:42
Citazione:
Originariamente inviato da dr14hacker

Ciao a tutti. Vi posto la seguente mail per pralrvi di un problema che mi assilla da ormai parecchi mesi. è probabile che ne abbia gia parlato qua nel forum ma ora vi spiegherò tutto nel dettaglio affinchè qualcuno possa finalmente darmi un aiuto, poichè sono arrivato al limite. Ho solo 16 anni e gia sono pieno di paure, ansie e 'malesseri fisici e psicologici. Tutto è iniziato un paio di mesi fa quando scoprii un sito sulle oobe. Prima di allora tutto era a posto e io vivevo la mia vita tranquilla senza sapere nulla di questi fenomeni. Allora, affascinato da questi fenomeni, decisi di sperimentarli. E cosi provai qualche tecnica descritta in alcuni siti. Dopo una mezz'oretta circa che provavo, ho subito sentito le vibrazioni che si risvelgiavano in me e percorrevano il mio corpo. (Ho utilizzato la tecnica dell'onda azzurra per risvegliare l'energia.si basa sulla visualizzazione mentale di un onda blu che percorre lentamente il tuo corpo dai piedi alla testa). Da quel momento sono partiti i disagi. Raggiungevo (e raggiungo) il momento del distacco molto facilmente (adesso mi basta chiudere gli occhi e pensare di uscire, che dopo una decina di secondi sento gia il corpo astrale che si solleva), ma avevo e HO molta paura e cosi mi blocco sempre e apro gli occhi. Da quel momento in cui risvegliai la mia energie con la tecnica dell'onda azzurra, sento dentro di me (anche se sto con gli occhi aperti) il corpo astrlae che è "sfasato" rispetto al fisico. Nel senso che non sono allineati. Infatti molte volte mentre sono seduto oppure in piedi fermo, sento il corpo astrale o energie o quello che è....dentro di me che si muove....si scuote (specialmente nelle gambe e nei piedi). E cio mi crea abbastanza disagi. Non è una bella sensazione...anzi...tutt'altro. un mesetto fa circa questo problema mi ha creato un periodo di "depressione" che è durato pochi giorni(circa una settimana). Mi veniva da piangere cosi per nessun motivo....e mi sentivo molto triste...ma è passato...In un foruma ricordo che un tizio mi aveva detto che avevo il CHI disallineato. Non so però cosa voglia dire. ALtri sintomi sono: ansia, paure insensate (pensate che mi è ritornata la paura del buio. a volte accendo la luce quando non riesco a dormire e mmi addromento con la luce accesa. non lo facevo piu ormai da anni.) Poi quando vado a dormire e chiudo gli occhi, certe volte mi gira la testa, sento degli strani ronzii.Tutto cio mi sta dando grossi disturbi. Vorrei non aver MAI e poi MAI scoperto quel maledetto sito. Alcuni dicono che niente capita a caso, ma allora vorrei dire a costoro: Anche cio che sto passando è scritto nel mio destino e deve capitare per forza!?!?. Un ultima cosa....prima mi bloccavo durante il momento del distacco per paura dell'ignoto piu che altro...ora dopo tutto cio che ho letto su larve astrale e possessioni....mi è passata completamente la voglia di uscire e la paura naturalmente è aumentata.Posto questo messaggio in un paio di forum affichè abbia piu risposte e da parte di piu persone. Vi prego...se sapete come posso fare a tornare come prima, a riallineare il corpo astrale con il fisico, a far cessare tutti questi strani sintomi,,,,,vi prego di rispondermi.....GRAZIE A TUTTI....aspetto risposte.....ciao....... Davide.

ciao davide mi chiamo angela per caso ho scritto nell'indirizzo di internet il nome di questo forumc he non conoscevo assolutamente ma io credo che il caso non esiste volevo solo dirti che ho letto il tuo messaggio e che la cosa fondamentale che devi fare è essere tranquillo ciò che non si conosce ci spaventa sempre e cio che non vediamo addirittura ci terrorizza lo capisco e lo comprendo....
vittorio Inviata - 16/09/2009 : 20:15:56
ciao può anche essere un risveglio brusco della kundalini prova a informarti comunque qualsiasi problema, che sia fisico, spirituale, economico,morale, psicologico,puoi ammortizzare tutto con la tecnica del kriya yoga informati se vai su youtube e scrivi kriya yoga italia ci sono alcuni video di un maestro che parla di questa tecnica, nell'autobiografia di uno yogi un cap. è dedicato al kriya.

vittorio romano
starkeeper Inviata - 08/06/2009 : 09:10:42
Se sono esperienze spontanee le si possono considerare benedizioni, se si forzano si potrebbe non essere pronti o sufficientemente "luminosi" (passatemi il termine) da tenere a distanza parassiti astrali o altre entità negative.
Il Maestro infatti nella Bhagavad Gita a riguardo dice che non bisogna andarci a meno che non si è in grado di modificare a piacimento quel regno(orientativamente dice una cosa del genere, adesso qui con me non ho il libro ma mi sembra sia il secondo volume italiano dove parla anche di altri temi connessi in quella parte).
Mukunda Inviata - 08/06/2009 : 08:52:48
Citazione:
Entrare in contatto con le correnti astrali come ci succede durante il sonno profondo è differente dall'effettuare un viaggio astrale vero e proprio.



Ci sono notti che ci si può accorgere di essere totalmente fuori in altri posti...

Citazione:
Il mio intento era soprattutto evitare rischi a chi fosse tentato di fare questi esperimenti senza sapere quelle che possono essere le conseguenze e senza ottenere alcun beneficio spirituale (se avessi la certezza di realizzare il mio sè con un viaggio astrale lo farei subito).


Condivido,
chi vuole fare un'esperienza diversa, pensi a concentrarsi nel punto tra le sopracciglia l'occhio cristico, a tempo debito, da li Dio ci donerà regali inimmaginabili.


------------------------------------------------------
Self Realization Fellowship
http://www.yogananda.org/
http://www.altrogiornale.org/page.php?45
erm72 Inviata - 07/06/2009 : 23:02:45
Ciao Mukunda
Entrare in contatto con le correnti astrali come ci succede durante il sonno profondo è differente dall'effettuare un viaggio astrale vero e proprio.
Comunque l'importante è che ci troviamo d'accordo sul fatto che possa essere pericoloso.
Il mio intento era soprattutto evitare rischi a chi fosse tentato di fare questi esperimenti senza sapere quelle che possono essere le conseguenze e senza ottenere alcun beneficio spirituale (se avessi la certezza di realizzare il mio sè con un viaggio astrale lo farei subito).

Mukunda Inviata - 07/06/2009 : 21:44:01
Citazione:

erm72 scrisse...

Chi fa viaggi astrali rischia di lasciare il proprio corpo libero quando parte e ritrovarlo occupato quando ritorna.
Per intenderci è il caso dei cosìddetti "indemoniati" che non sono altro che sovrapposizioni di 2 corpi astrali in un unico corpo fisico.
Non credo valga la pena avere un ospite nel proprio corpo in cambio di un voletto...


erm72 non è proprio come tu dici...
Ogni notte tutti noi viaggiamo fuori dal corpo quando dormiamo, senza rendercene conto (non sempre), al risveglio dovremmo essere tutti posseduti invece non succede niente.
Cercare il viaggio come esperienza non ci porta a niente, soprattutto se il viaggio è un semplice distacco dal corpo fisico, e in certi casi potrebbe essere potenzialmente rischioso... io penso che lo è solo per quelle persone che hanno uno stato di coscienza vibratorio molto basso.
Comunque, ti assicuro che si può viaggiare sicuri, l'importante è farlo attraverso l'occhio cristico.

------------------------------------------------------
Self Realization Fellowship
http://www.yogananda.org/
http://www.altrogiornale.org/page.php?45
erm72 Inviata - 07/06/2009 : 18:32:43
Chi fa viaggi astrali rischia di lasciare il proprio corpo libero quando parte e ritrovarlo occupato quando ritorna.
Per intenderci è il caso dei cosìddetti "indemoniati" che non sono altro che sovrapposizioni di 2 corpi astrali in un unico corpo fisico.
Non credo valga la pena avere un ospite nel proprio corpo in cambio di un voletto...
anandavrindavana Inviata - 07/06/2009 : 10:24:20
ciao Davide,mi dipiace per la tua angosciante esperienza,e credo che la soluzione è nell'offrire questi stati d'animo,al nostro Guru e prendere rifugio ai Suoi piedi di loto! ti abbraccio.anandavrindavana
Il Cavallo Bianco Inviata - 17/10/2005 : 00:55:01
Ciao Davide, coraggio e non disperare, vedi, in ciò che ti capita è un'insegnamento per te.AFFERMA IL POSITIVO NEL NEGATIVO E NON DISPERARE!
La ricerca in Dio dovrebbe sempre essere motivata,ossia evolvere per amore del prossimo, evolvere per essere uno strumento nell'amore altruistico e mai ricercare qualcosa per la solo conoscenza e spinti dalla coriosità.

Non disperare e abbi fiducia che c'è sempre una via di uscità!

Accogli seriamente ciò che ti è stato indicato dagli amici del forum,non cercare di orientarti su tecniche meditative e per un certo periodo di tempo non è il caso che affronti temi spirituali con gli amici.

Il mio consiglio è di dedicarti (molto) nel fare attività sportiva,concentrati in attività fisiche e fà in modo di farlo con concentrazione.
Dedica il tuo tempo in attività lavorative manuali, fa in modo che il corpo si stanchi,in una stanchezza salutare e di soddisfazione dato che le tue attività fisiche possono essere di aiuto al tuo prossimo.
Fa in modo che la sera desideri dormire per la stanchezza, una stanchezza salutare dato che deriva dal tuo lavoro o dall'attivita sportiva.

Un altro consiglio è di tenere un diario in cui scrivere un programma dettagliato per la tua giornata , fà in modo di seguirlo con scrupolo in questo modo sei tu ha decidere per la tua giornata e non sarai in balia (di evetuali)energie che vorrebbero prenderti forze.
Segui il programma che hai deciso con serietà, in questo modo impedirai ad eventuali anime di prenderti energie.

Non ti demoralizzare se a volte non riuscirai a seguire il tuo intento, anche se in alcuni momenti non ce la fai sappi che ci potrai riprovare e riscire.

Quando hai dei pensieri ossessivi o un disagio prolungato non disperare, metti nel tuo diario (descrivendo brevemente nella pagina di sinistra) il tuo malessere in questo modo ti liberi del tuo disagio fissandolo sul foglio.

Sulla pagina di destra del tuo diario segna tutti i piccoli successi che sei riuscito ad ottenere nella giornata, segna ogni momento della tua giornata in cui il tuo cuore è stato sereno, facendo in questo modo rafforzi in te la parte positiva e le piccole conquiste di serenità della giornata saranno goccie di gioia e di rinnovata fiducia per te.

Quando avrai difficoltà consulterai la pagina di destra del tuo diario in questo modo troverai in esso un sostegno.

Caro Davide si fiducioso!Non disperare! la paura attira energie contrarie perciò non cadere nella paura nell'autocommiserazione.

Porta con te un biglietto che può essere un sostegno per te, in questo biglietto scrivi delle frasi che ti danno forza e fiducia nei momenti che senti il disagio.
Porto un esempio:
"Io sono sereno e calmo,non mi lascio influenzare da questi miei moti interori. Affermo il lato positivo, anche in questi momenti di disagio sono fiducioso, affermo la salute e la serenità in me.
Non mi soffermo ad analizzare il mio disagio e non mi sintonizzo con esso ma lascio che si allontani da me! Io sono sano, io sono sereno e fiducioso, mi affido nelle mani di Dio che che mi ama e protegge, io sono sereno"

Caro mio giovane amico spero che questi miei consigli ti possano essere di aiuto e se lo dedideri a risentirci.

Ciao e sopratutto CORAGGIO!
Ippolita Inviata - 16/10/2005 : 02:47:15
Ops, errore, scusate, non so come disdire il messaggio
Euji Inviata - 05/10/2005 : 14:11:40
Grazie molte a tutte e due, ora ci sono arrivato...ho provato a dare un'occhiata di sfuggita, mi sa che va letto con molta calma e concentrazione.

jiada Inviata - 05/10/2005 : 10:23:24
[quote]Originariamente inviato da Euji

Ciao jiada,

ti chiedo scusa...sono andato a cercare Guarigione Esoterica sul sito da te indicato, ma non l'ho trovato...è un capitolo di qualcuno di quei libri scaricabili?
Sono molto interessato, mi puoi aiutare?

Grazie molte!

Scusa il ritardo ma non avevo letto la tua risposta ti invio il collegamento anche se Germana ti ha già molto aiutato, http://www.bailey.it/bailey/Trattato-dei-7-Raggi-Vol4.pdf

è comunque il trattato dei sette raggi volume quarto.

Ciao un Bacio
Euji Inviata - 01/10/2005 : 10:06:29
Grazie Germana!

Jai Gurus!

Germana Inviata - 30/09/2005 : 22:12:58
Citazione:
Originariamente inviato da Euji

Ciao jiada,

ti chiedo scusa...sono andato a cercare Guarigione Esoterica sul sito da te indicato, ma non l'ho trovato...è un capitolo di qualcuno di quei libri scaricabili?
Sono molto interessato, mi puoi aiutare?

Grazie molte!

Ciao
lo trovi all'interno del "trattato di magia bianca"
Germana



Euji Inviata - 30/09/2005 : 19:34:41
Ciao jiada,

ti chiedo scusa...sono andato a cercare Guarigione Esoterica sul sito da te indicato, ma non l'ho trovato...è un capitolo di qualcuno di quei libri scaricabili?
Sono molto interessato, mi puoi aiutare?

Grazie molte!

jiada Inviata - 26/09/2005 : 11:08:09
mi associo ai mss in cui si esorta a stare alla larga da certe pratiche, come quando il discepolo è pronto il maestro apparirà, così anche per usare certe tecniche bisogna essere pronti, a 21 anni termina lo sviluppo dei chakra come li avevamo nella precedente incarnazione, i chakra non si possono aprire volontariamente e quindi usare attraverso essi, i corpi corrispondenti indiscriminatamente. Ti consiglio (se vuoi approfondire anche se potrebbe essere un libro estremamente difficile, vista la tua giovane età, io ho 43 anni...) di leggere Guarigione Esoterica scritto da Alice Bailey che puoi trovare nel sito www.bailey.it , scaricabile gratuitamente in cui troverai quello che ti sto dicendo.
l'uso della meditazione deve essere fatto solo esclusivamente aprendo il centro del proprio cuore e mantenendo ferma l'attenzione nella mente, immaginando forme pensiero positive, come ad esempio un fiore che sboccia o ondate d'amore. E' vero altresì che bisogna dominare la paura, il corpo astrale è anche detto corpo emotivo non a caso, non bisogna pensare di essere vampirizzati da qualcosa o qualcuno, ma combattere la paura e costruire un quadrato di energia positiva intorno a noi che ci protegga. Per te, in questo momento, la cura migliore (oltre a quello che ti è stato già detto da tutti gli altri di cui dovresti fare tesoro) è l'amore, amati, ama, prega se vuoi, ma non chiedere aiuto a nessun spirito o spirito guida, ognuno di noi ha di solito qualcuno di non corporeo che lo accompagna nel viaggio attraverso la vita terrena, costui sta già operando sicuramente per te, lascia che le cose ritornino come erano, datti il tempo di ritrovare il tuo centro, aspetta che i tuoi chakra siano formati, fai la vita di una persona della tua età. Che l'amore sia con te.



Memy Inviata - 25/09/2005 : 12:15:48
Ringrazio tutti per le risposte che avete dato a Davide, perchè indirettamente state aiutando anche me, in un momento interiore critico... dove persa nell'emotività cerco appigli ovunque, a partire dalle obe, dalla magia ecc...
Lascerò perdere tutto ciò e seguirò i vostri consigli per ritrovare la pace in me stessa.....
grazie di cuore... vi voglio bene
Memy
greg Inviata - 25/09/2005 : 02:44:22
Citazione:

Mi dispiace che anche tu abbia avuto problemi con determinate pratiche, dalle mie parti si dice che si attira un'energia corrispondente alle proprie vibrazioni...


A me Castaneda è sempre piaciuto, non crea nessun problema, si vede che una mente pura vede le cose belle e non sempre il lato negativo di qualsisi aspetto...

Ho praticato diverse cose, ma forse io mi arrabbio di più con quel guru che mi fece fare l'asana dell'aratro, quasi a freddo, ne ho ancora le conseguenze
Coehlo è mitico, piace moltissimo anche a me.

Namaste



Eh, come ti capisco! Paura, paura, paura. Sono d'accordo su una cosa: il viaggio astrale in genere meglio che avvenga in modo naturale. Meglio sotto una guida autorizzata. Meglio ascoltare veri Maestri, come lo stesso Yoganandji. Ma non bisogna avere paura di qualcosa. La paura è la tigre che bisogna vincere. La cosa più importante è vivere la vita di tutti i giorni combattendo contro le nostre tigri interiori, le nostre paure, i nostri limiti. L'esperienza fuori dal corpo non è così importante.
Bisognerebbe evitare di parlare di certe cose con leggerezza. Per ogni esperienza obe o altro, bisogna essere pronti. Molte persone che vivono in modo 'basso' se prendono coscenza di altre realtà più sottili attireranno vibrazioni simili e quindi 'basse'. Ecco perchè condanno chi ne parla con leggerezza o il troppo parlare di persone non autorizzate o la ricerca di qualche altro 'sballo' magari attraverso spettacoli pirotenici della psiche fuori dal corpo.
La vera spiritualità si deve staccare dai fenomeni. Mondi astrali compresi. Il vero lavoro si compie qui, tutti i giorni. Meditazione, devozione, giusto agire e vivere. Lavoro su stessi. Tutto il resto, in my opinion è relativo. Affidatevi alle parole di Maestri realizzati come Yoganandji, ad esempio.

Saluti,

Gregorio
federico2 Inviata - 17/04/2005 : 17:07:09
L'unico consiglio che ti posso dare e di scrivere lo stesso messaggio alla:

SELF REALIZATION FELLOWSHIP
The Mother Center
3880 San Rafael Avenue
90065 Los Angeles
California U S A

Sito ufficilale internet.
www.yogananda-srf.org/
Scrivi con lettera all'indirizzo sopra riportato.
Di sicuro ti daranno delle ottime risposte!

Ti auguro tu possa risolvere nel migliore dei modi il tuo problema.
Jay Guru FEDERICO
FraMerlino Inviata - 03/04/2005 : 12:00:03
Citazione:
Originariamente inviato da Franco_An

Caro Davide, ti scrivo perche' anche io come te ho sperimentato quello che hai passato, circa alla tua stessa età (ora ne ho il doppio di te), ho usato le stesse tecniche e ho avvertito le vibrazioni e tutto il resto, e ho avuto problemi di depressione, ansie e cali di energia fisica e malesseri vari, come tu hai riferito.

Innanzitutto ti consiglio di abbandonare su due piedi la frequentazione di quei siti e forum pieni di ciarlatani pseudo-new-age che non fanno altro che far del male alle persone, si sentono dei maestri illuminati perche' hanno letto qualche libro e danno tecniche potenzialmente pericolossisime al pubblico, e cosi' facendo creano sofferenza agli altri, e mettono allo stesso tempo nella loro banca karmica tantissimi debiti da pagare, che verranno puntualmente saldati a tempo debito! Lascia stare subito questa gente e tutte le fandonie che vanno dicendo in giro, non chiedere nemmeno aiuto a loro, allontanati da questo ambiente che e' solo un magnete di emotivita' disturbata.....


Se senti un'affinita' con qualche grande Guru o Santo, come Gesu' o chi hai nel cuore, pregalo di assisterti e di darti la forza necessaria per riconquistare te stesso, leggi libri ispiranti (non roba new age da 4 soldi dei maestri ciarlatani), libri sacri di chiaro valore, personalmente ti consiglio "l'eterna ricerca dell'uomo" di Yogananda (e in genere tutti i suoi libri), lascia stare tutte quelle cose sciamaniche/magiche tipo Castaneda e compagnia bella, i libri di Coelho sono ottimi.



Mi dispiace che anche tu abbia avuto problemi con determinate pratiche, dalle mie parti si dice che si attira un'energia corrispondente alle proprie vibrazioni
Dahi, non prendertela, qualsiasi persona che inizia un percorso ha i suoi alti e bassi.
A me Castaneda è sempre piaciuto, non crea nessun problema, si vede che una mente pura vede le cose belle e non sempre il lato negativo di qualsisi aspetto. Ho praticato diverse cose, ma forse io mi arrabbio di più con quel guru che mi fece fare l'asana dell'aratro, quasi a freddo, ne ho ancora le conseguenze
Coehlo è mitico, piace moltissimo anche a me.

Namaste
FraMerlino Inviata - 03/04/2005 : 11:43:00
Citazione:
Originariamente inviato da dr14hacker

Ciao a tutti.... di forum affichè abbia piu risposte e da parte di piu persone. Vi prego...se sapete come posso fare a tornare come prima, a riallineare il corpo astrale con il fisico, a far cessare tutti questi strani sintomi,,,,,vi prego di rispondermi.....GRAZIE A TUTTI....aspetto risposte.....ciao....... Davide.


Salve a tutti
Da quel che ho letto, non c'è un posto per presentarsi, quindi come primo post penso che vada bene qui
Di me dico velocemente che ricevetti l'iniziazione di Yogananda (la meditazione intendo) diversi anni orsono, in seguito ho praticato anche yoga, giusto per non essere frainteso da quel che dirò.
Intanto ho studiato pranoterapia e medicina alternativa per un totale di tempo, e di questo argomento penso di saper rispondere in modo adeguato.
Se accetti qualche suggerimento,
penso anch'io che il tuo sistema energetico sia andato un pochino in tilt.
Vediamo come rimediare.
Subito immediatamente vai a lavorare sul radicamento, con esercizi, di meditazione (chiedi a chi vuoi, ma lavoro in modo specifico), coltiva il fisico, stabilizza subito la tua forza in modo da integraqre il fisico con il movimento energetico che hai creato.
Ancora radici quindi, meditazione, sport e contatto con la terra.
Trova qualcuno che ti possa fare una o due sedute anche se son poche di riallineamento dei chakra e stabilizzazione degli stessi (prano, reiki, cristalli).
Mantieni la mente ferma su pochi obiettivi, e cerca di leggere in modo non dispersivo, cioè un solo testo sacro o un testo importante, in modo da renderti fermo anche a livello mentale, fai dei mantra rendendo la mente su un sentiero direzionale.
Per adesso non posso dirti altro... meglio lavorare su poche cose che esser dispersivi.

Franco_An Inviata - 03/04/2005 : 11:28:54
Citazione:
Originariamente inviato da dr14hacker

vorrei keiderti una kosa....ma davvero pensi ke il mondo astrale sia un mondo cosi orrendo? molti ke hanno sperimentato le oobe sostengono ke è un mondo stupendo in cui puoi volare e fare tutto cio che vuoi senza limit. Inoltre sostengono che è tutto naturalissimo e che è noi usciamo dal corpo ogni notte mentre sogniamo ma non ne siamo consapevoli. Non ho mai sentito di persone che siano diventate pazze o abbiamo avuto spiacevoli esperienze.Inoltre ho letto e sentito dire che le larve sono solo proiezioni della propria paura. Volevo chiederti anche un altra cosa....ma questo mondo astrale, xkè esiste, chi ci vive, e da chi è stato creato??? inoltre che danni potrebbe causare all'uomo? cosè che cè nell'astrale che potrebbe casusarci danni?



Non entro nel merito delle spiegazioni per le domande che poni, perche' dovrei scrivere 10 libri, non ne sono capace e fai prima a leggere quelli che sono stati gia' scritti sull'argomento.

Vorrei solo farti notare che il tuo messaggio contiene una implicita risposta, ovvero: tu attraverseresti la foresta amazzonica, o il deserto del sahara, senza guida, senza acqua e cibo, senza bussola, senza mappe, senza esperienza precedente, senza sapere quali sono i pericoli che potresti correre, senza sapere gli animali e gli esseri che popolano quell'ambiente, senza sapere cosa fare in caso di emergenza, ecc ecc ecc?

Ecco, se tu stesso non sai rispondere a tutte queste domande che hai posto, non credi che sia il caso di stare bene alla larga finche' non sarai perfettamente a conoscenza di tutto cio'?

Inolte ti ripeto di lasciar perdere tutta quella gente che parla di queste cose che pare che la sa sempre piu' lunga di tutti, devi far sempre riferimento ai Maestri, ai Guru e i Santi comprovati, ai loro libri e alle Sacre Scritture, non ai primi che incontri in qualche sito web (me compreso si intende), di questa gente che ti dice che in astrale puoi fare quello che vuoi e si realizzano i desideri, 999 su 1000 di loro sono in preda all'emotivita spirituale e ad autoillusioni, te lo dico per esperienza, non si va in astrale per soddisfare i propri desideri o con l'intenzione di essere protagonisti di effetti speciali.



Furio Inviata - 02/04/2005 : 14:20:19
L'astrale non è altro che una dimensione sottile parallela alla nostra. E' strutturato su infiniti livelli, alcuni veri e propri paradisi, altri l'esatto contrario (almeno così Yogananda ha spiegato), ed è generalmente il posto dove le anime disincarnate risiedono dopo la morte fisica in attesa di una nuova incarnazione. Poichè è abitato da entità di vario tipo (positive, ma anche negative), solitamente Yogananda scoraggiava di cercare di accedervi. Parrebbe inoltre che le anime che si possono incontrare tramite sedute spiritiche e altro dimorino abitualmente nelle dimensioni astrali più basse. Non ne so molto di più, ma mi sembra comunque una cosa innaturale cercarne l'accesso.
Un caro saluto
dr14hacker Inviata - 02/04/2005 : 14:09:56
vorrei keiderti una kosa....ma davvero pensi ke il mondo astrale sia un mondo cosi orrendo? molti ke hanno sperimentato le oobe sostengono ke è un mondo stupendo in cui puoi volare e fare tutto cio che vuoi senza limit. Inoltre sostengono che è tutto naturalissimo e che è noi usciamo dal corpo ogni notte mentre sogniamo ma non ne siamo consapevoli. Non ho mai sentito di persone che siano diventate pazze o abbiamo avuto spiacevoli esperienze.Inoltre ho letto e sentito dire che le larve sono solo proiezioni della propria paura. Volevo chiederti anche un altra cosa....ma questo mondo astrale, xkè esiste, chi ci vive, e da chi è stato creato??? inoltre che danni potrebbe causare all'uomo? cosè che cè nell'astrale che potrebbe casusarci danni?
Franco_An Inviata - 02/04/2005 : 10:18:03
Citazione:
Originariamente inviato da Germana

Buon giorno a tutti,
ho letto il messaggio di Davide e mi associo , vista la sua giovane età, a chi gli raccomanda di stare lontano da ogni genere di esperienza spirituale senza una guida.Vorrei sapere bene cosa sono le O.B.E., non conoscevo la tecnica ed il materiale che ho trovato in rete è, come spesso accade, confuso e di dubbia provenienza.
Ciao
Germana



OBE = Out of Body Experience = esperienze fuori dal corpo.

Cara Germana, ti consiglio vivamente di stare alla larga da queste cose, nonostante molti dipingano queste esperienze come il massimo dello spirituale, in realta' abbracciano un campo di illusorieta' molto piu' avvinghiante della materia stessa, senza considerare che chi non e' pronto e cerca forzatamente di avere queste esperienze potrebbe anche avere ripercussioni spiacevolissime, personalmente (per aver tentato ed informandomi) ho letto che molte delle persone che hanno gravissimi problemi psichici (volgarmente "da manicomio" ma rende l'idea) sono proprio quelle che volontariamente o no hanno avuto accesso ai reami dell'oltre la vita e non essendo pronti sono impazziti, ma si puo' anche arrivare ad essere vampirizzati dalle cosiddette "larve", da questo arriva il calo delle energie e altre cose.

Addirittura i grandi Guru (come Yogananda e altri) suggeriscono ai discepoli di rimanere centrati in se stessi anche quando nella meditazione avanzata, magari dopo decenni di pratica, il distacco del corpo astrale avviene naturalmente, ma non bisogna cedere a queste esperienze e andare ulteriormente al di la', il mondo astrale, o dell'oltre la vita come la conosciamo noi, e' anch'esso un piano illusorio che deve essere superato.

Comunque, rimanete lontani da queste cose, consigliate di lasciar perdere a tutti i vostri conoscenti che vogliono intraprendere queste esperienze, dedicatevi piuttosto (se non lo fate gia') all'amore per il prossimo e allo sviluppo dell'intuizione divina, alla meditazione, ma per carita' non vi avventurate in questi "luoghi", e non ascoltate tutti quelli che ne parlano bene, che dicono che la sanno piu' lunga di tutti, sono vittime dell'illusione e dell'emotivita' spirituale.

Un caro saluto

Aggiunta: queste cose ve le dico per esperienza diretta!
Germana Inviata - 02/04/2005 : 09:57:25
Buon giorno a tutti,
ho letto il messaggio di Davide e mi associo , vista la sua giovane età, a chi gli raccomanda di stare lontano da ogni genere di esperienza spirituale senza una guida.Vorrei sapere bene cosa sono le O.B.E., non conoscevo la tecnica ed il materiale che ho trovato in rete è, come spesso accade, confuso e di dubbia provenienza.
Ciao
Germana

Il forum libero di www.Guruji.it © www.Guruji.it Vai ad inizio pagina
 Image Forums 2001 Snitz Forums 2000