Il forum libero di www.Guruji.it
Il forum libero di www.Guruji.it
Home | Profilo | Registrazione | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
 Tutti i forum
 Il forum libero di www.Guruji.it
 La Via di Paramahansa Yogananda
 Alcune domande

Nota: Devi essere registrato per rispondere al messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La registrazione è GRATUITA!

Risoluzione schermo:
Nome utente:
Password:
Formato:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoSbarrato a SinistraCentratoa Destra Riga orizzontale Inserisci un indirizzo web (HYPERLINK)Inserisci indirizzo email (EMAIL) Inserisci del codice (CODE)Inserisci una citazione (QUOTE)Inserisci elenco
   
Messaggio:

HTML non è attivo
Il codice su forum è attivo
Faccine
Felice [:)] Molto Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla 8 [8] Infelice [:(] Timido [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

 
   

R E V I S I O N E     D E L L A     D I S C U S S I O N E
Linda Inviata - 20/03/2009 : 11:56:36
Ciao a tutti,
Ultimamente mi sto facendo alcune domande a cui non trovo risposta.
Allora ho pensato che qualcuno di voi magari avrebbe potuto aiutarmi.

1.Yogananda o Sri Y. hanno mai parlato di altre esistenze oltre alla nostra nell'universo? credevano in altre forme di vita, superiori o inferiori, nelle galassie?
Se si a che scopo esse esisterebbero?

2.Hanno mai parlato di come avviene la reincarnazione, cosa accade realmente al corpo di luce nel momento del richiamo?

3.Altra domanada un po meno complicata, qualcuno di voi è o conosce qualcuno in grado di fare i viggi astrali?
che conosce la tecnica esatta?
Mi pare di capire che ci siano molte persone al corrente di queste tecniche.
Al riguardo so che tutto è in più e che al primo posto bisogna andare oltre all'esperienze del manifesto direttamente nell'immanifesto quindi vi prego di non ampliare l'argomento su punti che crerebbero solo dei malintesi.
Lo stesso Yogananda lo praticava e aveva altri bellissimi poteri quindi perchè non cercare di imitarlo.
Mi sembrerebbe di limitarmi se almeno non ci provassi e se ci riuscissi quale bellissima ulteriore dimostrazione!
Sarebbe una bellissima esperienza.


Vi ringrazio con il cuore per qualsiasi vostro aiuto, davvero.




linda
28   U L T I M E      R I S P O S T E    (Ultimi inserimenti)
Spirit Inviata - 05/10/2009 : 20:56:35
Citazione:
Originariamente inviato da Kali

Il Guru è sempre uno solo! anche se si hanno vari Maestri "realizzati", l'insieme di questi è sempre UNO.
Io seguo Yogananda, ho superato il dubbio sull'indispensabilità del Guru in carne ed ossa, ciò nn toglie che posso aver incontrato persone che mi hanno fatto da Maestro e che lo sono veramente. Che siano stati mandati dallo stesso Guru?
Anche certi Kriyaban avanzati, frequentano altri gruppi perchè approfittano ed hanno il bisogno di meditare insieme ad altre persone, visto che ci viene ricordato spesso che la meditazione di gruppo è fondamentale, dov'è il problema?


Meditare con altre persone che ben vengano, ognuno deve poter meditare anche con persone di altre religioni e credo differenti.Tuttavia una volta trovato il Guru ogni devoto dovrà seguire solo Lui!
Non ci posso essere altre persone che possono fare da maestri, assolutamente no!Ci potranno essere tantissmi pseudo-maestri che vorrebbero poter governare tante persone senza peraltro essere dei Maestri illuminati.Mi auspico che nessuno cada in questi tranelli e che le persone si ravvedano dall'essere seguiti da questi individui. Poi come hai detto tu Kali, il Maestro è onnipresente e segue ogni devoto sincero, senza l'ausilio della fisicità.
Ciao Domenico
Lele Inviata - 01/10/2009 : 19:34:54
Infatti....

La via dell'illuminazione è come una montagna, tutti i sentieri portano alla cima.
Kali Inviata - 01/10/2009 : 18:26:48
Il Guru è sempre uno solo! anche se si hanno vari Maestri "realizzati", l'insieme di questi è sempre UNO.
Io seguo Yogananda, ho superato il dubbio sull'indispensabilità del Guru in carne ed ossa, ciò nn toglie che posso aver incontrato persone che mi hanno fatto da Maestro e che lo sono veramente. Che siano stati mandati dallo stesso Guru?
Anche certi Kriyaban avanzati, frequentano altri gruppi perchè approfittano ed hanno il bisogno di meditare insieme ad altre persone, visto che ci viene ricordato spesso che la meditazione di gruppo è fondamentale, dov'è il problema?
Radha Inviata - 30/09/2009 : 22:59:53
Personalmente sono d'accordo con chi dice di non cercare volutamente i viaggi astrali.. Io ho avuto varie esperienze ma, tutte, avvenute mentre dormivo,non credo che sia giusto forzare la nostra natura con tecniche imparate da pseudomaaestri che le insegnano in libri o seminari a pagamento..ne pagheranno le conseguenze karmiche...Come dice anche swami Sivananda, succederà che un giorno durante la meditazione ci si sentirà fuori dal corpo...questo, sottintende, dovrà avere un approccio graduale,naturale..mai forzare quando non si è ancora pronti..
shanti
Taoista Inviata - 24/09/2009 : 01:16:38
No per carità impossibile nel senso di alcune esperienze di personaggi
specie nell'ambito new age propongono più che un uscita fuori dal corpo un viaggio di fantasia
e qui lancio la mia piccola provocazione in quanto sembra che l'uscita fuori dal corpo ci dimostrerebbe la prova della vita spirituale invece la realtà spirituale non è andare in un luogo in quanto non esistono più le dimensioni di tempo e luogo quindi dire fuori uscire dal corpo rimane sempre un concetto legato alla materia
nel libro il sole spirituale di jakob lorber invece si menzione
che nel mondo dopo la vita uno spirito trapassato non vede niente di tutte le meraviglie descritte sui vari testi biblici si vede circondato da infinite sfere che circondano gli altri spiriti e allora vede che le innumerevoli beatitudini e mondi gli vengono rivelati quando riesce a penetrare le sfere degli altri spiriti
quindi vediamo qui un penetrare sempre di più dentro sè stessi e i nostri fratelli e non un uscita
Kali Inviata - 23/09/2009 : 15:22:21
grazie Taoista, ora ricordo questo episodio!
sono d'accordo con la tua precisazione che in fondo il viaggio astrale altro non è che un trasferimento di coscienza, ma non mi sembra poco, in fondo è come sperimentare una piccola morte in vita.
Quando dici allora "il viaggo astrale è impossibile" cosa intendi esattamente?
Non cerco più questo genere di esperienze, ma all'inizio questi tentativi di OOBE si sono poi rivelati essere in realtà uno strumento per avvicinarmi alla vera spiritualità, per questo insisto.

Taoista Inviata - 22/09/2009 : 00:34:35
Si devi leggere quello che scrive maestro yogananda su questo tema
poichè si può essere vittima di proiezioni ma mentali
1 la coscienza è energia in sè stessa non puoi proiettare energia sè non ti concentri e quindi non sei coscienza di fare qualcosa
2 maestro yogananda e TUTTI I MISTICI cristiani e musulmani chiamano
queste manifestazioni delle grazie che concede il signore
3 prendi l'eterna ricerca dell'uomo cè un tizio che va dal maestro e
afferma che è in grado di uscire fuori dal corpo ok dice il maestro
dimmi cosa cè nel piano di sotto il tizio chiude gli occhi e dice ci sono dei tizi che parlano (maestro yogananda si accorge che la sua è una proiezione mentale perchè vede il respiro dell'uomo non sospendersi) allora entra in samadhi il maestro e dice sotto vi è un pianoforte scesero ed era come diceva il maestro

p.s. può darsi che abbia invertito i soggetti cioè che il tizio vede il pianoforte e yogananda i tizi cmq la storia è nall'eterna ricerca dell'uomo
Kali Inviata - 21/09/2009 : 15:51:39
Citazione:
Originariamente inviato da Taoista

Carissima Linda il viaggio in astrale è impossibile
infatti puoi solo proiettare la coscienza all'esterno
ma il maestro yogananda dice che puoi farlo solo quando raggiungi
l'assenza di respiro a proposito puoi leggere l eterna ricerca dell'uomo dove yogananda spiega questa sua posizione



scusate se vado fuori tema, ma il viaggio astrale è anche una fuoriuscita energetica e non solo di coscienza, cosa intendi allora quando dici che è impossibile? per me è possibilissimo
Mukunda Inviata - 18/09/2009 : 22:30:59
Citazione:

starkeeper

e quasi sicuramente Bhaktananda


Be, se mi porti uno scritto ufficiale di Bhaktananda ci crederò...


------------------------------------------------------
Self Realization Fellowship
http://www.yogananda.org/
http://www.altrogiornale.org/page.php?45
starkeeper Inviata - 18/09/2009 : 21:16:57
Ognuno può credere a ciò che vuole. :)
Dico solo che se Kriyananda (in un suo libro), Paulsen (in un suo libro), e quasi sicuramente Bhaktananda, se ci fidiamo di chi ha seguito le sue conferenze negli anni 70, dicono qualcosa in merito, non penso che tutti e tre sono impazziti o per qualche arcana ragione raccontano bugie. ;)

Cmq ammetto che è solo una curiosità e che non è fondamentale, almeno per ora..

Pace a voi. :)
Mukunda Inviata - 18/09/2009 : 12:58:55
Citazione:
Dal forum di devoti della SRF internazionale. :) Ripeto: certe cose non verranno mai pubblicate, ma chiamando i monaci, se contatti i monaci giusti che le sanno, te le raccontano. ;)

Cmq ancora nessuna mi ha detto chi era la vicepresidente ai tempi.


Scusami starkeeper, non per fare polemica, ma chiunque può scrivere cosa vuole, anche nel forum dei devoti SRF internazionale, soprattutto perchè questo forum non è un forum ufficiale sella SRF... per tale motivo prima di credere a certe affermazioni (tipo UFO) ci rifletterei parecchio. Cmq tu puoi credere a ciò che scrivono nel forum internazionale, ma non è detto che ci crediamo noi che leggiamo... ci sarà sempre un plausibile dubbio soprattutto se non è avvalorato da conferme ufficiali.
Pronam a te che sei mio fratello, Jai Guru
Mukunda

------------------------------------------------------
Self Realization Fellowship
http://www.yogananda.org/
http://www.altrogiornale.org/page.php?45
starkeeper Inviata - 18/09/2009 : 12:41:21
Citazione:
Starkeeper è la seconda volta che scrivi queste frasi in inglese, ma se non ci spieghi da dove le prendi è chiaro che dobbiamo continuare ad usare il criterio del plausibile dubbio.
Ti invito a citare il testo o il magazine o qualsiasi altro scritto ufficiale della SRF


Dal forum di devoti della SRF internazionale. :) Ripeto: certe cose non verranno mai pubblicate, ma chiamando i monaci, se contatti i monaci giusti che le sanno, te le raccontano. ;)

Cmq ancora nessuna mi ha detto chi era la vicepresidente ai tempi.
Taoista Inviata - 18/09/2009 : 11:01:55
Carissima Linda il viaggio in astrale è impossibile
infatti puoi solo proiettare la coscienza all'esterno
ma il maestro yogananda dice che puoi farlo solo quando raggiungi
l'assenza di respiro a proposito puoi leggere l eterna ricerca dell'uomo dove yogananda spiega questa sua posizione
Mukunda Inviata - 17/09/2009 : 23:03:30
Citazione:

starkeeper scrisse...

A proposito di UFO e Yogananda guardate cosa ho trovato (mi riallaccio alla domanda di Linda):

"In SRF members and disciples are told that on one occasion Yogananda and the present vice president were walking in the desert around Twenty-Nine Palms in California when she said, "I don't believe in UFO's." Next he called down a UFO for her."

" I can confirm that on the SRF Summer Convocation in 1971 brother Bhaktananda of SRF told of an incident where one of the SRF sisters (a nun) said she did not believe in aliens, and he took her for a stroll in the desert, and an UFO came down. I heard a few stories about aliens that circulated among SRF monastics-to-be and monastics at the time too."


Ma ai tempi chi era la vicepresidente? Daya Mata?


Starkeeper è la seconda volta che scrivi queste frasi in inglese, ma se non ci spieghi da dove le prendi è chiaro che dobbiamo continuare ad usare il criterio del plausibile dubbio.
Ti invito a citare il testo o il magazine o qualsiasi altro scritto ufficiale della SRF



------------------------------------------------------
Self Realization Fellowship
http://www.yogananda.org/
http://www.altrogiornale.org/page.php?45
starkeeper Inviata - 17/09/2009 : 13:10:39
A proposito di UFO e Yogananda guardate cosa ho trovato (mi riallaccio alla domanda di Linda):

"In SRF members and disciples are told that on one occasion Yogananda and the present vice president were walking in the desert around Twenty-Nine Palms in California when she said, "I don't believe in UFO's." Next he called down a UFO for her."

" I can confirm that on the SRF Summer Convocation in 1971 brother Bhaktananda of SRF told of an incident where one of the SRF sisters (a nun) said she did not believe in aliens, and he took her for a stroll in the desert, and an UFO came down. I heard a few stories about aliens that circulated among SRF monastics-to-be and monastics at the time too." 


Ma ai tempi chi era la vicepresidente? Daya Mata?
Mukunda Inviata - 25/03/2009 : 18:44:37
Personalmente voglio solo l'Amore di Dio, le altre cose (poteri) se pur intrinseche nella ricerca del Divino non mi interessano !
Se Dio me li vuole dare va bene, se Dio non me li vuole dare va bene lo stesso !


------------------------------------------------------
Self Realization Fellowship
http://www.yogananda.org/
http://www.altrogiornale.org/page.php?45
starkeeper Inviata - 25/03/2009 : 17:31:02
Citazione:
L'errore sta nel preferirli a Dio e quindi dimenticarlo come fonte primaria, non nell'averli.


Mi dispiace contraddire ma desiderare averli è di per se una catena che ti metti e che ti rallenta. Alla fine per trovare la perfetta beatitudine bisogna rinunciare, almeno interiormente, a tutto. Non è facile ma un pò alla volta, quando inizi ad avvicinarti a Lui diventa naturale. ;)
Meglio davvero evitare di avere questo desiderio o cercare di ottenerli, non darebbero la vera gioia interiore che cerchiamo. E' come essere miliardari, ciò non da la vera felicità! Ricordate le sante parole del Cristo: "Cercate prima il regno di Dio e tutto il resto vi verrà dato in aggiunta".
Anche il Maestro nell'autobiografia se non ricordo male disse più volte che coloro che avevo dedicato anni ed anni della loro vita per avere certe siddhi, se avessero dedicato lo stesso tempo ed intensità a cercare Dio avrebbero potuto trovarlo... riflettete su questo.

PS: ho fatto delle aggiunte nella modifica.
Kali Inviata - 25/03/2009 : 16:52:36
Citazione:
Originariamente inviato da Linda

Immagino che i suoi consigli siano guidati dall'amore per il vero e per il Guru e ciò che dice lei è vero... a meno che uno non li metta in secondo piano.
L'errore sta nel preferirli a Dio e quindi dimenticarlo come fonte primaria, non nell'averli.


linda



hai detto tutto
Linda Inviata - 25/03/2009 : 16:32:01
Immagino che i suoi consigli siano guidati dall'amore per il vero e per il Guru e ciò che dice lei è vero... a meno che uno non li metta in secondo piano.
L'errore sta nel preferirli a Dio e quindi dimenticarlo come fonte primaria, non nell'averli.


linda
Mukunda Inviata - 23/03/2009 : 22:29:41
Il desiderio dei poteri allontana Dio !
L'umiltà e l'amore incondizionato lo avvicinano !

------------------------------------------------------
Self Realization Fellowship
http://www.yogananda.org/
http://www.altrogiornale.org/page.php?45
Linda Inviata - 23/03/2009 : 18:12:18
Citazione:
Originariamente inviato da Kali

ne parliamo su msg (ti ho appena aggiunto); come premessa voglio dirti però che Paramahansa Yogananda era contrario a "forzare" eventuali uscite corporee, perchè queste avvengono (se ci sono) in maniera "naturale" con la costanza e la profondità della meditazione...



Grazie, si sto ragionando su quello che mi hai detto tu e che mi ha detto anche starkeeper al riguardo, cosigli che fondamentalmente coincidono e che nascono dal pensiero del maestro quindi neiente da dire sicuramente ne farò tesoro.
Ho accettato la tua amicizia su msn.
A presto allora

linda
Kali Inviata - 23/03/2009 : 17:54:08
ne parliamo su msg (ti ho appena aggiunto); come premessa voglio dirti però che Paramahansa Yogananda era contrario a "forzare" eventuali uscite corporee, perchè queste avvengono (se ci sono) in maniera "naturale" con la costanza e la profondità della meditazione...
Linda Inviata - 23/03/2009 : 17:43:46
Citazione:
Originariamente inviato da Kali

pericolosità a parte sui viaggi astrali, per chi fosse disponibile, vorrei scambiare in pvt alcune impressioni su tecniche ed esperienze al riguardo, grazie mille.



Kali credevo di trovare un indirizzo o qualcosa per parlarti in privato ma il mio desiderio è stato infranto.
Io sarei interessata a sentire la tua voce riguardo al 3 punto dato che la tua risposta mi ha incuriosita.
Puoi mandarmi una mail all'indirizzo che ho esposto se preferisci oppure rispondermi qui.
Lo apprezzerei in ogni caso.
Grazie


linda
Linda Inviata - 23/03/2009 : 17:29:41
Sono riuscita solo oggi a rivisitare il sito e vedere le vostre opinioni mi ha dato un bel senso di gioia, di fratellanza e soprattutto delle risposte!
Prenderò sicuramente in considerazione i testi che mi avete consigliato, i vostri pareri e saperi.
Grazie!!


linda
Kali Inviata - 23/03/2009 : 13:26:06
pericolosità a parte sui viaggi astrali, per chi fosse disponibile, vorrei scambiare in pvt alcune impressioni su tecniche ed esperienze al riguardo, grazie mille.
starkeeper Inviata - 23/03/2009 : 13:12:11
1) Si, Yogananda ne ha parlato. Ci sono dei bei riferimenti nella sua interpretazione della Gita ma anche in dialoghi che ha avuto con alcuni suoi discepoli come li puoi trovare anche su "Conversazioni con Yogananda". Parlava di tre tipi di galassie (satviche, rajasiche e tamasiche-> la nostra è rajasica), ed accennava ad esseri viventi anche molto diversi da noi che vivono in pianeti infuocati e tanto altro (cose leggibili dalle due fonti che ti ho detto). Inoltre ha anche confermato l'esistenza degli UFO come si può leggere in un paio di fonti come sempre una conversazione del libro "conversazioni con Yogananda" ma anche alcuni riferimenti nell'autobiografia di Norman Paulsen "Christ Consciousness" (discepolo del Maestro che ebbe contatto con queste civiltà supervanazate tecnologicamente e spiritualmente) oltre ad anche due bei riferimenti che ci sono stati detti nel forum dei devoti della SRF inglese dove un devoto aveva chiesto ad un monaco telefondando cosa Yogananda disse riguardo gli ET e gli sono state raccontate due storie molto interessanti a riguardo, poi se volete ve le riporto. Lo scopo penso che sia l'evoluzione della creazione e della coscienza ed il ritorno alla piena conapevolezza divina. :)

2) Mi sembra che nella storia di Kashi nell'autobiografia si dice qualcosa e forse anche in altre fonti dei suoi scritti o libri ma nello specifico non ricordo esattamente.

3) Anche io ero interessato ai viaggi astrali all'inizio del sentiero. In ogni caso i monaci mi hanno detto di non concentrarmi su queste cose. Inoltre sempre nell'interpretazione della gita Yogananda dice chiaramente (e questo mi ha fatto comprendere la posizione del Maestro) che non bisogna andare volontariamente in astrale fino a quando non si è in grado di padroneggiare quel piano di esistenza (che vorrebbe dire solo quando si diventa un Maestro). Prima di ciò potrebbe essere pericoloso o cmq "inutile" spiritualmente. (se volete poi vi copio la citazione che per ora vado a memoria e dovrei cercarla). In ogni caso andando avanti nel sentiero può capitare ogni tanto di avere esperienze astrali involontarie, allora in tal caso personalmente le interpreto come benedizioni dateci per affinare la nostra comprensione delle realtà sottili. :)

Tanti saluti e benedizioni. Ricorda che la cosa più importante di tutte è la nostra crescita spirituale tramite il giusto vivere e la meditazione, tutte il resto ci verrà dato in aggiunta! :)

Marco
kYogi Inviata - 20/03/2009 : 14:09:19
Si, ne hanno parlato.. tutto è spiegato molto bene nell'autobiografia di uno Yogi come suggerito da Peones

per quanto riguarda la domanda sui viaggi astrali mi sento di dirti: LASCIA PERDERE!!!

A parte che si tratta di un ulteriore mondo illusorio credo che non ne avresti grandi benefici mentali e spirituali..
Se siamo qui, è perchè dobbiamo vivere nel migliore dei modi qui ed ora..

non cercare vie facili che potrebbero deviarti psicologicamente.

Se cerchi nel forum qualcuno ne ha già parlato e sconsiglia vivamente tali pratiche.
peones Inviata - 20/03/2009 : 12:20:05
ciao linda

per il punto 1 e 2 leggi il capitolo "la resurrezione di Sri Yukteswar" dall' "Autobiografia di uno Yogi" di P.Yogananda

per il punto 3 non ti posso aiutare.

a presto
miky

Il forum libero di www.Guruji.it © www.Guruji.it Vai ad inizio pagina
 Image Forums 2001 Snitz Forums 2000